L’ARTIGLIERIA TEDESCA NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE Visualizza ingrandito

L’ARTIGLIERIA FERROVIARIA TEDESCA NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

A.Franchi

28,00 €

Storia, dati tecnici e immagini della Eisenbahn-Artillerie

  • Codice: 076CZ537
  • ISBN:
  • Autore: A.Franchi
  • Editore: Effepi
  • Note: Interamente illustrato
  • Formato: 17 x 24
  • Rilegatura: Brossura
  • Pagine: 162 + DVD ALLEGATO

Al momento non disponibilie

Avvisami quando disponibile


Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, compilando ed inviando questo form, dichiaro di avere preso visione dell’informativa e di acconsentire al trattamento dei miei dati personali, nei limiti e per le finalità indicati nella Privacy Policy

Codice: 076CZ537
ISBN:
Autore: A.Franchi
Editore: Effepi
Note Interamente illustrato
Formato 17 x 24
Rilegatura Brossura
Pagine 162 + DVD ALLEGATO

Durante la Seconda Guerra Mondiale, l'artiglieria ferroviaria tedesca impiegò, oltre a mezzi modernissimi, nati da arditi e laboriosi studi, basti pensare al Leopold o allo Schwerer Gustav, anche una lunga teoria di bocche da fuoco decisamente più datate, sovente frutto del riciclaggio di canne nate per altri scopi, prevalentemente navali, e una serie variegata di cannoni ferroviari, in massima parte francesi, di preda bellica. Scopo del presente volume è fornire le informazioni storiche, i dati tecnici e le immagini relative a tutti i modelli di cannoni ferroviari tedeschi impiegati nel conflitto e di quelli catturati al nemico e riutilizzati.