WAFFEN SS TIGER CREWS AT KURSK Visualizza ingrandito

WAFFEN SS TIGER CREWS AT KURSK

Col. French L. MacLean

35,00 €

The Men of SS Panzer Regiments 1, 2, and 3 in Operation Citadel, July 5–15, 1943

  • Codice: 231G035
  • ISBN: 9780764360473
  • Autore: Col. French L. MacLean
  • Editore: SCHIFFER
  • Note: Illustrazioni in B/n
  • Formato: 19 X 26
  • Lingua: Inglese
  • Rilegatura: Rilegato Con Sovracc.
  • Pagine: 288
  • Anno di pubblicazione: 2020

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Codice: 231G035
ISBN: 9780764360473
Autore: Col. French L. MacLean
Editore: SCHIFFER
Note Illustrazioni in B/n
Formato 19 X 26
Lingua Inglese
Rilegatura Rilegato Con Sovracc.
Pagine 288
Anno di pubblicazione 2020

Kursk è spesso etichettato come la "più grande battaglia di carri armati della storia". I crimini di guerra commessi da queste unità rimangono argomenti controversi di discussione fino ad oggi e le loro qualità di combattimento sono state analizzate per decenni. Esaminando un gruppo mirato di uomini in grande dettaglio, in particolare i 226 membri dell'equipaggio della Tigre a Kursk, l'autore fornisce una panoramica dell'organizzazione tentacolare ed enigmatica che erano le Waffen-SS.

Kursk is often labeled the “Greatest Tank Battle in History”. The Wehrmacht fielded a total of just 120 Tiger tanks during the engagement, including 35 from the 2nd SS Panzer Corps. This corps comprised of the three most controversial divisions of the Second World War: Leibstandarte, Das Reich, and Totenkopf. The war crimes committed by these units (at places like Oradour, Malmedy, and Le Paradis) remain contentious topics of discussion to this day, and their fighting qualities have been analyzed for decades. By examining a focused group of men in great detail, specifically the 226 Tiger crewmen at Kursk, the author provides an insight into the sprawling and enigmatic organization that was the Waffen-SS. This project aims to scrape away the mythology surrounding the most feared soldiers, who crewed the most iconic tank, at one of the most vicious battles of the Second World War.