HELL ON HILL 112 Visualizza ingrandito

HELL ON HILL 112

G.Bernages

29,50 €

ENGLISH EDITION

  • Codice: 547G032-1
  • ISBN: 9782840485506
  • Autore: G.Bernages
  • Editore: HEIMDAL
  • Note: foto e immagini a colori
  • Formato: 21 x 29,7
  • Lingua: Francese
  • Rilegatura: Rilegato
  • Pagine: 160

Al momento non disponibilie

Avvisami quando disponibile


Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, compilando ed inviando questo form, dichiaro di avere preso visione dell’informativa e di acconsentire al trattamento dei miei dati personali, nei limiti e per le finalità indicati nella Privacy Policy

Codice: 547G032-1
ISBN: 9782840485506
Autore: G.Bernages
Editore: HEIMDAL
Note foto e immagini a colori
Formato 21 x 29,7
Lingua Francese
Rilegatura Rilegato
Pagine 160

Dopo fallimento a Caen il 6 giugno, e dopo quello a Villers-Bocage, Montgomery rilanciò l'offensiva ad ovest di Caen. Sarà l'Operazione Epsom, chiamata anche Battaglia di Odon o "Corridoio scozzese". La Cote 112 sarà abbandonata dai tedeschi solo durante il loro ritiro generale alla fine di luglio.

Following the failure at Villers-Bocage and a further failure at the end of June 1944 facing Hill 112 at the end of Operation Epsom (the “Battle of the Odon”), Monty relaunched an attack against Hill 112, southwest of Caen, on 10 July 1944. In doing so, he sought to go around the D-Day objective of the capital of lower-Normandy via the south which, at that time, was still held by the Germans. However, as had been the case at Villers-Bocage, British troops failed again at this strategic area against the formidable Tiger tanks. Under artillery barrages, this high ground was fiercely contested at the cost of terrible losses on both sides. Hill 112 would become a veritable “Norman Verdun”, a battle of destruction reminiscent of the hell of the Great War.