OTTO MILIONI DI CANZONETTE 1919-1945 Visualizza ingrandito

OTTO MILIONI DI CANZONETTE 1919-1945

F.Mesturini

65,00 €

L’Epopea Fascista nelle sue Canzoni. 287 Copertine di Edizioni Musicali dalla Rivoluzione alla Repubblica Sociale Italiana

  • Codice: 132G250
  • ISBN: 9788890936296
  • Autore: F.Mesturini
  • Editore: Vaterland
  • Note: Illustrato a colori
  • Formato: 22 x 30
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Rilegato Con Sovracc.
  • Pagine: 320
  • Anno di pubblicazione: 2021

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Codice: 132G250
ISBN: 9788890936296
Autore: F.Mesturini
Editore: Vaterland
Note Illustrato a colori
Formato 22 x 30
Lingua Italiano
Rilegatura Rilegato Con Sovracc.
Pagine 320
Anno di pubblicazione 2021

Nel centenario della Marcia su Roma, Otto Milioni di Canzonette racconta l’epopea del Ventennio ripercorrendone le tappe attraverso le sue canzoni e le copertine degli spartiti che le resero famose. Molti furono gli artisti che offrirono creatività e talento alla promozione della musica. Attraverso stili differenti nati dai mutamenti sociali del primo dopoguerra e dall’influenza pregnante del fascismo, numerosi artisti contribuirono a creare i frontespizi di tante, indimenticabili canzonette illustrate. Questo libro vuole essere un contributo alla conservazione e valorizzazione di un settore importante dell’arte commerciale del Novecento. Vi accompagnerà in una lunga passeggiata tra semplici stampati che, per la loro ricchezza di forme e colori, non sembreranno nemmeno tali, ma piuttosto opere esposte in una mostra d’arte.