IL SANGUE DELL’ARMA Visualizza ingrandito

IL SANGUE DELL’ARMA

F.Carloni

24,00 €

Separatismo, banditismo e le stragi dei carabinieri. Sicilia 1943-1950

  • Codice: 003G883
  • ISBN: 9788842559795
  • Autore: F.Carloni
  • Editore: Mursia
  • Note: Illustrazioni in b/n fuori testo
  • Formato: 14 x 21
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Brossura
  • Pagine: 408

Al momento non disponibilie

Avvisami quando disponibile


Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, compilando ed inviando questo form, dichiaro di avere preso visione dell’informativa e di acconsentire al trattamento dei miei dati personali, nei limiti e per le finalità indicati nella Privacy Policy

Codice: 003G883
ISBN: 9788842559795
Autore: F.Carloni
Editore: Mursia
Note Illustrazioni in b/n fuori testo
Formato 14 x 21
Lingua Italiano
Rilegatura Brossura
Pagine 408

L’Arma dei Carabinieri tra il 1943 e il 1950, in Sicilia, fu impiegata in una serie di attività militari: dal tentativo di contenimento dello sbarco angloamericano (Operazione Husky) all’attività di polizia civile nel passaggio di poteri tra le autorità italiane e quelle alleate.