LE PROFEZIE DEI SEI MILIONI Visualizza ingrandito

LE PROFEZIE DEI SEI MILIONI

Aa. Vv.

12,00 €

Sei milioni: l'uso reiterato di una cifra nella propaganda

  • Codice: 076G611
  • ISBN:
  • Autore: Aa. Vv.
  • Editore: Effepi
  • Formato: 14 x 21
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Brossura
  • Pagine: 70

Al momento non disponibilie

Avvisami quando disponibile


Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, compilando ed inviando questo form, dichiaro di avere preso visione dell’informativa e di acconsentire al trattamento dei miei dati personali, nei limiti e per le finalità indicati nella Privacy Policy

Codice: 076G611
ISBN:
Autore: Aa. Vv.
Editore: Effepi
Formato 14 x 21
Lingua Italiano
Rilegatura Brossura
Pagine 70

Curioso e delicato argomento quello qui trattato con una vasta raccolta di citazioni da articoli giornalistici americani: la profezia che appunto prevedeva    6 milioni di morti ebrei che cominciò a circolate dalla fine dell'ottocento. Le oltre 250 citazioni sono state ripartite in sei blocchi cronologici: dalla seconda metà dell’Ottocento al 1905; periodo sino allo scoppio della Prima Guerra Mondiale; periodo bellico della Prima Guerra; dal primo dopoguerra all’avvento del Nazionalsocialismo; da quello allo scoppio del secondo conflitto; Seconda Guerra Mondiale; ultimo periodo sino a tutto il 1945.