PAESI SCOMPARSI D’INSUBRIA Visualizza ingrandito

PAESI SCOMPARSI D’INSUBRIA

M.Colaone

24,00 €

Wustungen medievali tra Milano, Adda e Ticino

  • Codice: 132G185
  • ISBN: 9788889107775
  • Autore: M.Colaone
  • Editore: Ritter
  • Note: Foto e illustrazioni a colori
  • Formato: 17 x 24
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Brossura
  • Pagine: 226

Al momento non disponibilie

Avvisami quando disponibile


Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, compilando ed inviando questo form, dichiaro di avere preso visione dell’informativa e di acconsentire al trattamento dei miei dati personali, nei limiti e per le finalità indicati nella Privacy Policy

Codice: 132G185
ISBN: 9788889107775
Autore: M.Colaone
Editore: Ritter
Note Foto e illustrazioni a colori
Formato 17 x 24
Lingua Italiano
Rilegatura Brossura
Pagine 226

Toponomastica, topografia, storia: una ricerca che elenca ed esplora gli insediamenti lombardi che, a partire dall'alto medioevo, sono scomparsi nelle spire del tempo. Si esaminano numerose fonti e archivi, chiarendone le cause dell'estinzione e cercandone la loro collocazione nel territorio tra i fiumi Adda e Ticino. Il territorio perde e muta nel corso dei secoli le caratteristiche della sua antropizzazione: Vastatio in latino, Wustung in tedesco: ossia l'abbandono di un borgo o di un villaggio. Ma la memoria deve essere conservata, per la nostra cultura identitaria.