IL DODECANESO ITALIANO (1912-1947) Visualizza ingrandito

IL DODECANESO ITALIANO (1912-1947)

L.Pignataro

40,00 €

II Il Governo di Mario Lago (1923-1936)

  • Codice: 103G043
  • ISBN: 9788874977130
  • Autore: L.Pignataro
  • Editore: SOLFANELLI
  • Formato: 17 x 24
  • Rilegatura: Brossura
  • Pagine: 664

Al momento non disponibilie

Avvisami quando disponibile


Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, compilando ed inviando questo form, dichiaro di avere preso visione dell’informativa e di acconsentire al trattamento dei miei dati personali, nei limiti e per le finalità indicati nella Privacy Policy

Codice: 103G043
ISBN: 9788874977130
Autore: L.Pignataro
Editore: SOLFANELLI
Formato 17 x 24
Rilegatura Brossura
Pagine 664

Il governo di Mario Lago segnò per il Dodecaneso l’ingresso nella “modernità”: costruzione di infrastrutture ma anche rigore nell’amministrazione pubblica, ordinamento di aspetti rilevanti della vita sociale (come catasto, censimento, sanità, assistenza all’infanzia, istruzione, bilanci comunali, elezioni amministrative), sviluppo dell’economia, promozione della cultura, apertura al turismo internazionale.

Il volume ricostruisce il profilo biografico di Mario Lago (un diplomatico amico di qualificati esponenti della cultura italiana di primo Novecento, egli stesso scrittore e critico d’arte) e la sua opera di governo in Egeo sullo sfondo dei complessi rapporti tra amministrazione italiana, regime fascista, enti locali, comunità etnico-religiose nonché delle esigenze di politica estera e del ruolo di Rodi come centro d’influenza italiana in Levante particolarmente nei riguardi degli Ebrei.