SCHIO. La verità sull'8 settembre Visualizza ingrandito

SCHIO. La verità sull'8 settembre

L. Valente

15,00 €

Dalla caduta di Mussolini alle prime settimane dell'occupazione tedesca (luglio - novembre 1943)
  • Codice: 078G012
  • ISBN: 9788889275214
  • Autore: L. Valente
  • Editore: Menin
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Brossura

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Codice: 078G012
ISBN: 9788889275214
Autore: L. Valente
Editore: Menin
Lingua Italiano
Rilegatura Brossura
La notte fra il 9 e il 10 settembre 1943 le truppe tedesche assaltarono la Caserma Cella di Schio, sede di un battaglione del 57° Reggimento fanteria, costringendolo a cedere le armi e avviandolo verso la prigionia in Germania. A distanza di quasi settant'anni quell'evento presenta ancora molte zone d'ombra: con quali criteri strategici venne effettuato il disarmo del Regio Esercito (Operazione Achse) in provincia di Vicenza dopo l'annuncio dell'armistizio? Quali reparti della Wehrmacht furono responsabili della presa della Caserma Cella e della deportazione della sua guarnigione? Come si svolse l'azione tedesca a Schio e come reagirono all'attacco i militari del presidio? Grazie a documentazione inedita e nuove testimonianze l'autore ripercorre quei drammatici eventi.