LA SPONDA VIOLATA Visualizza ingrandito

LA SPONDA VIOLATA

S.Dini – R.Piccione

18,00 €

Stupri di guerra nei territori invasi 1917-1918

  • Codice: 003G897
  • ISBN: 9788842560821
  • Autore: S.Dini – R.Piccione
  • Editore: Mursia
  • Note: Alcune Illustrazioni in B/n
  • Formato: 14 x 21
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Brossura
  • Pagine: 326
  • Anno di pubblicazione: 2020

Al momento non disponibilie

Avvisami quando disponibile


Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, compilando ed inviando questo form, dichiaro di avere preso visione dell’informativa e di acconsentire al trattamento dei miei dati personali, nei limiti e per le finalità indicati nella Privacy Policy

Codice: 003G897
ISBN: 9788842560821
Autore: S.Dini – R.Piccione
Editore: Mursia
Note Alcune Illustrazioni in B/n
Formato 14 x 21
Lingua Italiano
Rilegatura Brossura
Pagine 326
Anno di pubblicazione 2020

Dall’età classica alla recente guerra in Afghanistan, il corpo della donna è sempre stato oggetto di contesa, ma anche campo di battaglia e non è mai stato risparmiato dalla crudeltà degli eventi. Anche nella Grande Guerra, che pure segue la Belle Époque, il corpo della donna è oggetto di violenze e sopraffazioni: questo lavoro ripercorre i mesi successivi a Caporetto nei territori invasi e le conseguenze, anche giudiziarie, nelle vite delle donne vittime di stupri e dei loro figli, spesso soppressi nell’immediato o abbandonati al loro destino.