LE DONNE NELLA GRANDE GUERRA 1915 - 1918 Visualizza ingrandito

LE DONNE NELLA GRANDE GUERRA 1915 - 1918

E.Meliadò – R.Rossini

23,00 €

Le portatrici carniche e venete, gli angeli delle trincee

  • Codice: 010G653
  • ISBN: 9788874956470
  • Autore: E.Meliadò – R.Rossini
  • Editore: SOMETTI
  • Note: 500 illustrazioni a colori e in b/n
  • Formato: 21 x 29,7
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Brossura
  • Pagine: 280

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Codice: 010G653
ISBN: 9788874956470
Autore: E.Meliadò – R.Rossini
Editore: SOMETTI
Note 500 illustrazioni a colori e in b/n
Formato 21 x 29,7
Lingua Italiano
Rilegatura Brossura
Pagine 280

Non si può raccontare la Grande Guerra sulle nostre montagne senza toccare una storia eroica e dimenticata per quasi un secolo, quella delle portatrici carniche e venete: Maria Plozner Mentil è l’eroina simbolo di quelle donne che ogni giorno risalivano a piedi pendii e vallate per rifornire i soldati italiani nelle trincee; donne coraggiose che risposero presente all’appello dell’esercito italiano in difficoltà, sulle aspre cime del Carso e del Cadore. Con più di 500 immagini, il libro di Meliadò e Rossini rende omaggio a questa vicenda raccontando la tragedia di una guerra infinita, che mai prima di allora aveva richiesto tanto dolore e tanta fatica; troviamo quindi i movimenti degli eserciti, una breve cronaca degli scontri sul fronte carnico e soprattutto la grama vita di trincea, con le lettere dal fronte, le cartoline di propaganda, il conforto religioso, il cibo in scatola, e alcune vicende personali come quelle che videro protagonisti Mussolini e Karol Woytila, padre omonimo del futuro pontefice.