Prezzi ridotti! L’ITALIA NON ESISTE Visualizza ingrandito

L’ITALIA NON ESISTE

F.Rondolino

10,00 €

18,50 €

-8,50 €

(Per non parlare degli italiani)

I peggiori 150 anni della nostra storia

  • Codice: 102G174
  • ISBN: 9788804611189
  • Autore: F.Rondolino
  • Editore: Mondadori
  • Formato: 15 x 23
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Rilegato Con Sovracc.
  • Pagine: 176

Codice: 102G174
ISBN: 9788804611189
Autore: F.Rondolino
Editore: Mondadori
Formato 15 x 23
Lingua Italiano
Rilegatura Rilegato Con Sovracc.
Pagine 176

"L'Italia non è mai stata una nazione, e non lo sarà mai ... L'unità d'Italia che pomposamente si festeggia o si dileggia, a seconda delle opportunità politiche, è la più grande catastrofe abbattutasi sulla nostra penisola ... I soli ad avvantaggiarsene veramente sono stati i preti, che hanno esteso i confini dello Stato della Chiesa fino a farli coincidere con quelli della penisola. L'Italia unita è un ipertrofico Stato pontificio, dal quale ha ereditato le sue due caratteristiche principali: la corruzione e l'ipocrisia." Con queste considerazioni Fabrizio Rondolino inizia un'amara e pungente rilettura della storia italiana. Attraverso una riflessione che passa per Dante e Machiavelli, Leopardi, Manzoni, Prezzo-lini e molti altri scrittori, l'autore ricostruisce con vivacità la nostra parabola storica. La conclusione è impietosa: l'Italia di oggi, incattivita e piena di rancori, non ha niente da lasciare in eredità ai propri figli, neanche l'allegria e la spensieratezza che un tempo gli stranieri ci invidiavano.