STORIA DELLE BATTAGLIA SUL MARE Visualizza ingrandito

STORIA DELLE BATTAGLIA SUL MARE

G. Da Frハ

24,00 €

Da Salamina alle Falkland
  • Codice: 121E170
  • ISBN:
  • Autore: G. Da Frハ
  • Editore: Odoya
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Brossura

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Codice: 121E170
ISBN:
Autore: G. Da Frハ
Editore: Odoya
Lingua Italiano
Rilegatura Brossura
Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce. Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico. Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571), lo scontro di Hampton Roads (1862) ,Tsushima (1905) Jutland (1916) , Midway (1942) , Falkland (1982)dove gli scontri sono sempre più segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce.