LE CANNONIERE DEL GARDA Visualizza ingrandito

LE CANNONIERE DEL GARDA

18,00 €

La vera storia delle "scialuppe cannoniere" (1859-1881) e il ritrovamento del relitto della "Sesia"

  • Codice: 074E015
  • ISBN:
  • Autore:
  • Editore: Gruppo Modellistico Trentino
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Brossura

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Codice: 074E015
ISBN:
Autore:
Editore: Gruppo Modellistico Trentino
Lingua Italiano
Rilegatura Brossura

Pochi sanno che nel 1858 Cavour, in previsione dell'oramai prossimo confronto tra il Regno di Sardegna e l'Impero d'Austria per la liberazione del Regno Lombardo-Veneto, pensò di far allestire dai propri alleati francesi una flottiglia di imbarcazioni da utilizzare lungo i fiumi della Val Padana e i laghi cisalpini di Lombardia e Veneto. Nacquero così le "scialuppe cannoniere", delle imbarcazioni armate smontabili e con propulsione a vapore che potevano esser trasportate per ferrovia, in appositi "kit di montaggio" in grandezza naturale, per esser poi assemblate in riva a qualche fiume o qualche lago e venir utilizzate in missioni militari. Da queste imbarcazioni derivarono le "Cannoniere del Garda" delle quali questa monografia tratteggia la storia, in un riuscito connubio tra il mondo delle ricerche d'archivio, dell'esplorazione archeologica subacquea e della ricostruzione modellistica.