DA PIAZZA SAN SEPOLCRO A PIAZZA SAN BABILA Visualizza ingrandito

DA PIAZZA SAN SEPOLCRO A PIAZZA SAN BABILA

A.Raspagni

27,00 €

PUBBLICAZIONE FINE ESTATE 2017

140 Distintivi che hanno segnato l'epopea del fascismo

  • Codice: 100G003
  • ISBN: 9788894154627
  • Autore: A.Raspagni
  • Editore: EDIZIONI NONSOLOSTORIA
  • Note: Distintivi, foto d’epoca e memorabilia cartacee
  • Formato: 17 x 24
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Brossura
  • Pagine: 228 pagine tutte a colori

Al momento non disponibilie

Codice: 100G003
ISBN: 9788894154627
Autore: A.Raspagni
Editore: EDIZIONI NONSOLOSTORIA
Note Distintivi, foto d’epoca e memorabilia cartacee
Formato 17 x 24
Lingua Italiano
Rilegatura Brossura
Pagine 228 pagine tutte a colori

Questa ricerca vuole raccontare l'epopea del Fascismo attraverso una selezione particolare di distintivi d'epoca che appartengono alla memoria dell'avventura mussoliniana, icone ricche di significati e messaggi visivi da esporre come complementi d’abbigliamento. Gli esemplari per l’abito civile, molti di gusto semplice e popolare, altri più esclusivi e raffinati per un pubblico più ristretto, definivano una fede, un sodalizio o una particolare condizione nell'ambito politico o amministrativo ed erano portati all’occhiello. I distintivi commemorativi o quelli d'onore per l’uniforme avevano la funzione di segnalare le campagne militari cui il soldato aveva partecipato, i meriti e le specializzazioni acquisite durante la ferma o la guerra. In questa galleria, percorrendo capitolo per capitolo una strada visivamente inedita, vediamo le conquiste e le sconfitte di una delle ideologie tra le più rivoluzionarie e controverse del Novecento, dalla fase precedente l'ascesa al potere al periodo di governo, dagli anni di guerra sino alla Repubblica Sociale, per arrivare al sorgere del Neofascismo nel dopoguerra, fino agli albori degli anni settanta.