1741: L’ASSEDIO DI CARTAGENA DE INDIAS Visualizza ingrandito

1741: L’ASSEDIO DI CARTAGENA DE INDIAS

N.Borello

25,00 €

La storia del più grande disastro navale britannico

  • Codice: 015G079
  • ISBN: 9788893272766
  • Autore: N.Borello
  • Editore: Soldiershop
  • Note: illustrazioni a colori
  • Formato: 18 x 25
  • Lingua: Italiano
  • Rilegatura: Brossura
  • Pagine: 79

Al momento non disponibilie

Avvisami quando disponibile


Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, compilando ed inviando questo form, dichiaro di avere preso visione dell’informativa e di acconsentire al trattamento dei miei dati personali, nei limiti e per le finalità indicati nella Privacy Policy

Codice: 015G079
ISBN: 9788893272766
Autore: N.Borello
Editore: Soldiershop
Note illustrazioni a colori
Formato 18 x 25
Lingua Italiano
Rilegatura Brossura
Pagine 79

Rimossa per svariati contrastanti motivi dalla memoria politico-militare di Spagna e Gran Bretagna, rivive nelle pagine di questo saggio, accompagnato da tabelle elencanti le unità navali con la specifica degli armamenti, da figurini, illustrazioni, mappe, cartine e foto a colori, la storia di quella che fu la più grossa sconfitta navale dell'Inghilterra e che si può considerare la maggiore operazione di sbarco prima di quella in Normandia del secolo scorso. L'assedio di Cartagena de Indias, città fortificata e posta in un particolare sito costiero, che all'epoca dei fatti poteva considerarsi nei Caraibi seconda solo a L'Avana per importanza, fu evento da considerarsi culmine della Guerra Anglo-Spagnola (1739-42) detta anche dell'orecchio di Jenkins (dall'esibita mutilazione da parte di un Capitano di mercantile alla Camera dei Comuni).