STORIA MILITARE DEL REGNO ITALICO (1802-1814) Visualizza ingrandito

STORIA MILITARE DEL REGNO ITALICO (1802-1814)

45,00 €

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Codice: 013G151
ISBN: 6676
Autore:
Editore: Stato Maggiore Esercito
Lingua Italiano
Rilegatura Brossura

Combinando le diverse prospettive della storia politica, militare e sociale, gli autori ricostruiscono lo sviluppo delle istituzioni militari del Regno Italico di Napoleone, inquadrandole nel contesto politico, strategico, sociale e culturale dell'epoca. Ogni volume ha formato 17,5x24,5 ed è rilegato. VOLUME I - L'ESERCITO ITALIANO TOMO I - IL CONTESTO POLITICO, L'AMMINISTRAZIONE MILITARE, LO STATO MAGGIORE Questo primo tomo analizza in modo dettagliato e con una grande quantità di dati inediti l'entità delle spese militari, della coscrizione e delle forze, i criteri generali di impiego delle truppe e degli ufficiali italiani, la vita quotidiana, il sistema amministrativo e logistico, la sanità, la giustizia e l'assistenza militare, nonché lo Stato Maggiore, il Corpo Topografico, le caratteristiche generali del Corpo Ufficiali e la Scuola Militare di Pavia. 478 pagine VOLUME I - L'ESERCITO ITALIANO TOMO II - ARMI E CORPI DELL'ESERCITO Ricostruisce in modo approfondito le vicende organiche (inclusi ordinamento, paghe, reclutamento ed effettivi) e l'impiego in guerra delle varie armi e dei singoli corpi dell'Esercito italiano, dalla prima Cisalpina alla caduta del Regno d'Italia: la Guardia Reale, la fanteria di linea e leggera, i corpi di disciplina, volontari e polacchi, la Cavalleria, l'Artiglieria e il Genio, la Guardia nazionale e la Gendarmeria. 527 pagine VOLUME II - IL DOMINIO DELL'ADRIATICO Analizza la proiezione Adriatica del Regno Italico di Napoleone, analizzando le cause del suo fallimento. La prima parte ricostruisce in dettaglio le varie fasi della competizione navale e terrestre per il controllo dell'Adriatico e degli accessi al Levante e ai Dardanelli, conclusasi con la distruzione a Lissa della flotta franco-italiana e con l'offensiva anglo-austriaca contro Venezia. La seconda parte traccia la storia delle truppe dalmate, illiriche e greche al servizio italiano e francese, presenti anche nella campagna di Russia. Nella terza parte gli autori ricostruiscono per la prima volta la storia e l'organizzazione della Reale Marina Italiana di Napoleone, nonché le vicende della Marina Triestina e della Marina illirica. 525 pagine Opera in tre tomi indivisibile